Rissa in villa, un immigrato in ospedale

Villa Comunale

LECCE  –  Rissa nella villa comunale di Lecce, intorno alle 18 di questo pomeriggio, un uomo è finito al pronto soccorso. Protagonisti della vicenda  sei immigrati, probabilmente di nazionalità afghana.

Ad avere la peggio uno di loro, un 30enne, che ha riportato un trauma cranico come diagnosticato dai sanitari del ‘Vito Fazzi’  dove l’uomo è stato trasportato in codice giallo. 

Al momento non si conoscono i motivi dell’aggressione.