Truffa alla Regione: individuati i primi dipendenti ‘fannulloni’

sede regionale a Lecce

LECCE  –  Sarebbero 7 i presunti dipendenti ‘fannulloni’ della sede regionale di viale Aldo Moro già individuati dai militari del nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Lecce. Si tratta di 7  dipendenti ‘pizzicati’ dalle telecamere di Striscia la Notizia mentre, in pieno orario di lavoro, si sarebbero dedicati a fare la spesa ad accompagnare i figli a scuola, allontanandosi dagli uffici anche per diverse ore, senza timbrare il cartellino marcatempo.

I finanzieri, su delega del sostituto procuratore Francesca Miglietta, si sono già recate a Roma presso gli studi Mediaset, per acquisire il filmato originale e ascoltare  il legale della nota trasmissione televisiva che ha spiegato le modalità con cui le immagini sono state raccolte.

L’accusa che il pm Francesca Miglietta ipotizza, al momento contro ignoti è quella di truffa aggravata ai danni della Regione Puglia.