Fiamme al supermarket, è dolo

carabinieri

TORRE S.GENNARO (BR)  –  Tre bottiglie molotov per dar fuoco al supermercato. Non c’è dubbio sull’origine dolosa dell’incendio che la notte scorsa ha danneggiato il Cony Market di via Belvedere a Torre S.Gennaro, marina di Torchiarolo.

Dopo le tre sono intervenuti i vigili del fuoco per spegnere le fiamme. Sul posto anche i carabinieri della locale Stazione che hanno avviato le indagini e hanno ascoltato i proprietari dell’attività commerciale: Pasquale D’Amato, 31enne già noto alle forze dell’ordine e la sua compagna, Luigina Bottazzo di 24 anni.