Si spalancano i cortili, i turisti invadono la città

Lecce Cortili Aperti

LECCE  –   Che non sia una domenica come tante altre lo si capisce appena si arriva in centro. Il fiume di gente che passeggia, munito di macchinetta fotografica, cartina per seguire il percorso e che resta a bocca aperta a guardare ciò che la città consegna con naturalezza, fa intuire subito che – come ogni anno – è arrivato l’appuntamento con Cortili Aperti.

E’ indiscutibilmente una delle manifestazioni più importanti della città. Capace di attrarre turisti e non solo a parole.

Un dato incontrovertibile, è certamente questo. La manifestazione voluta e organizzata dall’Associazione Dimore Storiche attrae ogni anno – e anche quest’anno è così – decine di migliaia di visitatori. Le strutture ricettive del Salento sono prese d’assalto dai turisti. Lecce è una delle mete più ambite di una manifestazione che si snoda per tutto lo Stivale. E questo perchè mette in mostra il patrimonio monumentale e architettonico che non ha eguali.

Turisti, salentini, pugliesi. Da ogni parte d’Italia si arriva qui per visitare la città.

Cinque gli itinerari di quest’anno. Tantissimi i palazzi che si lasciano ammirare fino alle 21 di sera. E tante le novità. Come il nuovo appuntamento con Martina Franca.