Un premio per ricordare Sergio

'Giornalista per un giorno'

LECCE  –  Sabrina Zanchi, Gaia Antonaci e Ilaria Danese. Sono le prime tre classificate del premio ‘Giornalista per un giorno’ intitolato all’indimenticabile collega Sergio Vantaggiato.

Alle tre reporter in erba sono state consegnate altrettante borse di studio per aver presentato dei testi legati allo sport inteso come strumento di aggregazione, solidarietà, recuperandone i valori più profondi.

E’ tornato infatti anche quest’anno, il concorso giornalistico dedicato agli studenti delle scuole superiori, organizzato da Panathlon Club Lecce, in collaborazione con la Provincia.

17 gli istituti coinvolti nel progetto con centinaia di studenti impegnati a stilare un articolo in cui lo sport e la pratica sportiva in genere, siano identificati con un messaggio positivo.

“E’ la V edizione di questo premio”, spiega Ludovico Malorgio, presidente del Panathlon Club di Lecce “che abbiamo voluto dedicare a Sergio Vantaggiato, perchè lui incarnava i valori che noi cerchiamo di inculcare nei più giovani: passione, garbo, fair play. Gli stessi che vorremmo vedere sempre nei campi di gioco e nelle palestre”.

Gli elaborati sono stati valutati da un’apposita commissione composta dai colleghi di Sergio e dal fratello, Antonio.