Poliziotto aggredito in Ospedale, pugno in faccia da un ubriaco

ospedale 'V.Fazzi'

LECCE   –  Un agente di Polizia in servizio presso il posto fisso dell’Ospedale ‘Vito Fazzi’ è stato aggredito la scorsa notte da un uomo ubriaco armato di un coltello. L’agente ha ricevuto un pugno in pieno volto nel tentativo di bloccare l’individuo che tentava di fuggire.

Il giovane era stato bloccato dalla Guardia di Finanza a S.Andrea, marina di Melendugno.

Completamente ubriaco aveva infastidito diverse persone. I militari sono riusciti a bloccarlo a fatica ed hanno allertato il 118 che lo ha poi condotto in Ospedale.

Qui l’uomo ha continuato ad inveire contro i presenti ed, infine, ha picchiato l’agente che ha rimediato una prognosi di 20 giorni. Per l’aggressore è scattata una denuncia per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e per porto abusivo d’arma.