Lidi abusivi, il Comune fissa l’iter da seguire per mettersi in regola

porto cesareo

PORTO CESAREO (LE)   –   Guerra all’abusivismo a Porto Cesareo, il Comune fissa l’iter per mettersi in regola. Il Consiglio comunale riunitosi ieri in seduta straordinaria, ha approvato la deliberazione che recepisce il parere ‘pro-veritate’ dello studio legale dell’avvocato Pietro Quinto.

Il parere contiene dettagliatamente le direttive indirizzate agli uffici comunali che fissano l’iter che gli stabilimenti balneari cesarini dovranno seguire per conseguire l’assenso edilizio e paesaggistico per la prossima stagione estiva.

“La delibera del Consiglio comunale costituisce – dice il primo cittadino Salvatore Albanoil punto di partenza per sbloccare la situazione dei lidi, fornire elementi di certezza dal punto di vista autorizzativo e così garantire la riuscita della prossima stagione balneare”.