De Rose e Chevanton in dubbio per la gara con la Virtus Entella

Elio Gustinetti

LECCE  –   De Rose e Chevanton tengono in apprensione mister Gustinetti per la sfida di andata dei play off contro la Virtus Entella. Le condizioni fisiche delle due pedine certamente importanti nello scacchiere tattico del tecnico, saranno valutate al meglio tra oggi e domani prima di comprendere se saranno disponibili al 100% per la gara di Chiavari.

Intanto nel ritiro di Sestri in Liguria, il Lecce si allena regolarmente. Il lavoro di mister Gustinetti si sta incentrando maggiormente sugli aspetti tecnico-tattici, partitelle a campo ridotto e variazione di schemi. Chiaro che il neo tecnico giallorosso sta cercando di valorizzare al meglio le caratteristiche dei suoi giocatori trovando loro la migliore collocazione possibile in campo.

Il Lecce targato Gustinetti quindi sembra prendere forma con l’avvicinarsi della partita con i liguri. Tra le poche certezze c’è quella che riguarda la composizione del centrocampo. La zona mediana sarà a tre con probabili interpreti Giacomazzi, Memushaj e De Rose se nelle condizioni. davanti a loro dovrebbe operare Bogliacino a ridosso delle due punte che dovrebbero essere Pià e Chevanton, anche se l’uruguaiano ha accusato qualche fastidio.

Foti resta in rampa di lancio anche se la bilancia delle scelte fa pendere il piatto su Pià a discapito dell’ex attaccante della Samp perchè assicurerebbe maggiore copertura. Per Foti dunque potrebbe prospettarsi un impiego part time, finalizzato a sfruttare in qualche specifico frangente di gara la sua forza fisica e i suoi centimetri in più.

Gustinetti cerca equilibrio e fantasia, il mix che potrebbe assicurargli di uscire indenne dal Comunale di Chiavari contro una formazione che ha avuto il merito di terminare il campionato regolare al 5° posto. Il Lecce avrà due risultati su tre a disposizione, importante sarà non perdere, ma sono questi ragionamenti che tecnico e giocatori allontanano dalla propria mente in questo momento.

In ogni caso il pacchetto difensivo chiamato a garantire l’inviolabilità della porta di Benassi non è stato svelato. Intanto sale la febbre per la partita di domenica, il Comunale di Chiavari farà registrare il tutto esaurito. Molti i tifosi giallorossi dell’hinterland ligure che raggiungeranno Chiavari per assistere al match. Al Lecce non mancherà il calore e l’entusiasmo del suo pubblico.