Rapine a mano armata nel sud Salento, due patteggiamenti

QuattroStelle

UGENTO (LE)  –  Raffica di colpi a mano armata nel sud Salento. In due hanno patteggiato oggi la condanna. Si tratta di Vincenzo Minicozzi, 24enne e Maurizio De Luca, 36enne, entrambi di Ugento.

I due imputati hanno patteggiato rispettivamente una condanna a 3 anni e 8 mesi e 3 anni e 4, davanti al giudice Vincenzo Brancato che ha invece assolto il loro presunto complice che ha scelto di essere giudicato con rito abbreviato.

Si tratta di Salvatore De Gaetani,30enne di Ugento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*