Rapine a mano armata nel sud Salento, due patteggiamenti

toga

UGENTO (LE)  –  Raffica di colpi a mano armata nel sud Salento. In due hanno patteggiato oggi la condanna. Si tratta di Vincenzo Minicozzi, 24enne e Maurizio De Luca, 36enne, entrambi di Ugento.

I due imputati hanno patteggiato rispettivamente una condanna a 3 anni e 8 mesi e 3 anni e 4, davanti al giudice Vincenzo Brancato che ha invece assolto il loro presunto complice che ha scelto di essere giudicato con rito abbreviato.

Si tratta di Salvatore De Gaetani,30enne di Ugento.