Lecce in ritiro per la sfida di Chiavari

ELio Gustinetti

LECCE  –   Proseguirà a Sestri in Liguria, sede del ritiro stabilito dalla società, l’operazione di bonifica mentale e fisica del neo tecnico giallorosso Gustinetti in vista dell’inizio del mini torneo supplementare, i play off, che domenica alle 16 prenderanno il via con la sfida di Chiavari con la Virtus Entella.

Gustinetti non ha avuto molto tempo per lavorare con la squadra, ma quello che ha avuto a disposizione lo ha utilizzato per analizzare prestazioni e sopratutto atteggiamenti anche attraverso filmati e movimenti disegnati alla lavagna.

Un procedimento di parziale reset quello avviato dal tecnico che sta cercando di apportare piccoli accorgimenti per il quali chiede massimo impegno nell’interpretazione. In prima battuta la principale variazione riguarda la veste tattica che per Gustinetti meglio si addice a questa squadra e alla caratteristiche dei suoi giocatori, il 4-3-1-2.

La gara di domenica è fondamentale per diversi motivi, la posta in palio è talmente alta che nonostante il Lecce abbia due risultati su tre a disposizione, questo non colloca la squadra giallorossa in margini di sicurezza tali da dormire sonni tranquilli. Infatti per un Lecce in qualche modo stordito ancora dalla mancata promozione diretta la Virtus Entella è avversario difficile. La squadra di Prina ha dalla sua l’entusiasmo di una formazione che arrivata quinta in classifica al termine della stagione regolare dice grazie ad un mix di esperienza e talento pronto a dare il meglio contro una formazione quella giallorossa decisamente più blasonata.

Il Lecce in questi giorni deve scrollarsi di dosso qualsiasi tipo di paura e mister Gustinetti sta lavorando principalmente su questo aspetto, senza però dimenticarsi i valori che può esprimere in campo grazie ad un tasso tecnico decisamente superiore.

Al Lecce basterà non perdere e quindi fondamentale sarà non subire goal. C’è attesa nel vedere a questo punto quali scelte tecniche Gustinetti opererà per quanto riguarda il pacchetto difensivo che nel corso della stagione è variato in 21 occasioni.

Sale la febbre per la gara di andata dei play off dunque a Chiavari il ‘Comunale’ che ospiterà la partita registra una capienza di 2.510 posti che stando alle previsioni e alla prevendita dovrebbero essere occupati in ogni ordine di posto.

Ufficializzato intanto il direttore della gara Virtus Entella-Lecce che avrà inizio alle ore 16. Il fischietto sarà affidato a Francesco Paolo Saia della sezione di Palermo.

Intanto, mister Gustinetti ha diramato la lista dei convocati per la gara con la Virtus Entella.

PORTIERI:

Benassi, Bleve

DIFENSORI
Diniz, D’Ambrosio, Esposito, Ferrario, Martinez, Tomi, Vanin

CENTROCAMPISTI
Bogliacino, De Rose, Giacomazzi, Memushaj, Zappacosta

ATTACCANTI
Chevanton, Chiricò, Falco, Foti, Jeda, Pià