Il PD alla Regione: “Entro 60 gg. coordini i miglioramenti per la Regionale 8”

Strada Regionale 8

LECCE  –  Strada Regionale n.8: entro i prossimi 60 giorni la Regione Puglia coordini e recepisca le soluzioni migliorative proposte dai Comuni. Lo scrive il PD della Provincia di Lecce. “Non vi deve essere alcun conflitto tra le ragioni della funzionalità dell’opera ai fini di una più razionale viabilità nell’area interessata e le legittime aspettative dei cittadini di un territorio ricco di specifiche caratteristiche naturalistiche e di un equilibrio ecologico particolarmente rilevante (si pensi, soprattutto alla Riserva delle Cesine).

Il progetto originario della Strada Regionale n. 8 è  ovviamente datato. Risale alla seconda metà degli anni ’80 e perciò oggi senza stravolgerne i tratti essenziali, si rende necessario un aggiornamento conclusivo al fine di conseguire una efficace integrazione degli aspetti funzionali con quelli ambientali e paesaggistici.

La Regione Puglia entro i prossimi 60 giorni, con i Comuni interessati all’opera, coordini, concordi e recepisca le proposte e le soluzioni migliorative per consentire un più attento inserimento del paesaggio limitandone l’impatto, con particolare riferimento ai tratti previsti da realizzare in sede propria e fuori dall’attuale tracciato della Strada Provinciale n.1. D’altro canto, dia concreto avvio ai lavori nei tratti non interessati da opposizioni o ricorsi amministrativi.

Le Amministrazioni comunali di Lizzanello, Melendugno e Vernole hanno già predisposto e proceduto alla presentazione di proposte migliorative nella direzione dell’impatto ambientale (suolo, ulivi e paesaggio)” .