Brindisi, il sogno è Del Core

Salvatore Ciullo

BRINDISI  –   Con in tasca l’accordo, trovato ma non ancora ufficializzato, con il mister Salvatore Ciullo sulla panchina del Città di Brindisi anche nella prossima stagione, la dirigenza biancazzurra comincia a sondare il mercato. Ferma restando la volontà, condivisa tra società e staff tecnico, di non stravolgere la rosa attuale, si cercano giocatori capaci di elevare il tasso tecnico della squadra.

In tal senso, il sogno è Umberto Del Core, ex di Foggia, Andria e Fano. Pupillo del presidente Flora e sembrerebbe, giocatore ben gradito anche a Ciullo. Ma le vere trattative sono incentrate sulle riconferme.

Sul taccuino della dirigenza, i nomi da trattenere sono quelli di Laboragine, Pellecchia, Tedesco, Albano, Cacace e il portiere Novembre.