Il M5S punta ai Comuni per fare sponda col Parlamento

Movimento 5 Stelle

E’ il primo vero banco di prova dopo lo tsunami delle elezioni politiche. I grillini salentini, dopo il Parlamento, sono intenzionati a conquistare anche i Comuni. Dopo il boom del Movimento 5 Stelle, i tre candidati sindaco del Salento sono pronti a dare battaglia agli oppositori.

Giovanni Barba a Surbo, Cosimo Petronelli ad Alezio, Antonio Trevisi a Monteroni.

La presentazione dei candidati è stata celebrata in una riunione comune alla quale hanno preso parte i ‘cittadini parlamentari’ – come amano definirsi loro stessi – Maurizio Buccarella e Barbara Lezzi. Il senatore leccese ha sottolineato come la linea da seguire sui territori è la stessa tenuta da Grillo in Italia: programmi chiari e da attuare non solo a parole.

E’ toccato alla senatrice Lezzi chiarire perchè l’ingresso del Movimento 5 Stelle nei Comuni, è da loro ritenuto fondamentale.

I programmi dei tre candidati vanno dal rendere il Comune una casa di vetro – come proposto da Trevisi a Monteroni – fino al migliorare la condizione ambientale delle città partendo da una nuova ‘strategia di rifiuti zero’, come invece illustrato da Barba a Surbo e Petronelli ad Alezio. Programmi che naturalmente sono on line.