Ordigno bellico in mare, interviene la Capitaneria di porto

gallipoli

La Capitaneria di porto di Gallipoli, nella giornata odierna, ha recuperato un esemplare di tartaruga Caretta Caretta  in prossimità della scogliera in zona Bastione della città vecchia di Gallipoli.

L’esemplare, in avanzato stato di decomposizione, è stato affidato all’Istituto zoo-profilattico sperimentale di Campi Salentina.

Inoltre, sempre oggi, è stato segnalato da un privato cittadino un ordigno lungo il litorale del Comune di Porto Cesareo.

Lo stesso è stato rimosso dal nucleo artificieri del Comando provinciale dei carabinieri di Lecce.

Infine, è stato soccorso il conducente di un acquascooter con il motore in avarìa nelle acque antistanti la località Sirenuse. Il malcapitato, risultato essere in buone condizioni fisiche, è stato recuperato e condotto in porto.