Festa della Polizia tra ringraziamenti ed encomi

Festa della Polizia

LECCE  –  Una celebrazione all’insegna della sobrietà quella che si è svolta oggi nel cortile della Questura di Lecce in occasione del 161° anniversario della Fondazione della Polizia di Stato. Il questore di Lecce, Vincenzo Carella, ha tracciato un bilancio sull’attività svolta sia sotto il profilo dell’ordine pubblico, che ha visto le forze dell’ordine particolarmente impegnate in numerosi e delicati servizi sia sotto il profilo dell’attività di Polizia Giudiziaria.

Festa della Polizia

Doveroso il ricordo per il capo della Polizia Antonio Manganelli, recentemente scomparso. Una figura che ha saputo costruire una Polizia più moderna e più rispondente alle istanze dei cittadini. A lui si deve lo slogan ‘C’è più sicurezza insieme’ che è il tema celebrativo di quest’anno.

Il questore ha poi ringraziato uno per uno i reparti impegnati quotidianamente nelle diverse attività, sottolineando come sia stato particolarmente impegnativo il settore dell’ordine pubblico con le manifestazioni di lavoratori, sit in, cortei di studenti e di giovani simpatizzanti delle diverse aree politiche.

Diversi gli encomi che quest’anno sono stati ricevuti dagli agenti Mario Nicolardi, Gianluigi Giannuzzo, Walter Colella, Antonio Lopalco, Antonio Mele, Annino Gargano, Emilio Pellerano, Mario De Nanni. Claudio Caramuscio, Salvatore Nestola, Michele Abbenante, Rocco Carrozzo, Andrea De Nanni, Angelo Fersini, Oronzo Esposito, Antonio Mogavero, Antonio Montevero, Mario Urso, Andrea De Nanni e Massimo Toma.