Rinviato l’accordo sul monte ore, Sanitaservice di nuovo nella bufera

protesta Sanitaservice

BARI  –  Avrebbe dovuto essere ratificato oggi l’accordo di massima per l’aumento dell’orario di lavoro per i dipendenti di Sanitaservice, aumento concordato in due tavoli separati la scorsa settimana. Se ne doveva quantomeno ridiscutere, ma l’assessore alla Sanità Elena Gentile ha rinviato tutto al 31 maggio, data in cui l’amministratore unico Lorenzo Martello ha convocato i sindacati.

Troppo tempo, almeno per USB e CISAL, che stamattina sono tornati in presidio a Bari, presso la sede dell’Assessorato.