Droga shop in casa, 23enne in manette

Luigi Pergola

GALATONE (LE)  –  In casa produceva e poi vendeva marijuana prima coltivandola nei vasi, poi confezionandola in piccole dosi. La sua abitazione a Galatone, in via Savoia, era diventata un punto di riferimento per gli acquirenti che quotidianamente a tutte le ore del giorno e della notte, raggiungevano il portone, suonavano al citofono, entravano e dopo pochi minuti ne uscivano con la droga.

Il sospetto che il giovane proprietario di casa Luigi Pergola, 23 anni , avesse messo su un droga shop si è concretizzato durante i diversi servizi di osservazione da parte dei carabinieri di Galatone e della Compagnia di Gallipoli che per diversi giorni hanno monitorato l’abitazione e sono intervenuti infine quando hanno avuto la certezza che l’ultimo persona ad essere entrata in casa avesse acquistato dello stupefacente.

Lo hanno bloccato e perquisito all’uscita trovandogli addosso una dose di di circa 2 grammi di marijuana già confezionata. Durante la perquisizione in casa hanno trovato il resto. Pergola aveva con se della marijuana già confezionata con del nastro isolante nascosta in un sottoscala, le 20 €  appena ricevute dall’acquirente e una piantina coltivata in un vaso alta 50 cm.

I carabinieri lo hanno arrestato, ed ora è ai domiciliari.