Picchiata a sangue dal marito, violenze da anni

ospedale_sambiasi_di_nardo

NARDO’ (LE)  –  Antonio Di Gesù un operaio 47enne di Nardò è stato arrestato per le continue violenze inflitte alla moglie che disperata ha chiesto aiuto ai Carabinieri. La giovane donna, picchiata a sangue dal marito, ha chiamato i Carabinieri raccontando come le violenze andassero avanti da anni.

I militari l’hanno trovata in casa in lacrime, sanguinante e con ematomi sul viso, tanto che per lei si è reso necessario il ricovero nell’Ospedale di Nardò. Il marito, secondo il suo racconto, le esercitava violenze fisiche e psicologiche.

In più circostanze l’aveva aggredita con schiaffi, pugni, calci e ingiurie anche in presenza del figlio minorenne. In altre occasioni aveva cercato di investirla con l’autovettura e le aveva scagliato contro un computer colpendo il figlio.