Punta Grossa, un dipendente: “Favoritismi in Comune”

QuattroStelle

PORTO CESAREO (LE)  –  Presunti favoritismi in Comune a Porto Cesareo. A parlarne in Aula, durante il processo per il maxi villaggio in odor di abusivismo edilizio ‘Punta Grossa’, è stato un testimone dell’accusa rappresentata dal PM Antonio Negro:l’Architetto del Comune Giovanni Polimeno, che ha puntato il dito innanzitutto contro uno degli imputati, il progettista dei lavori, Claudio Conversano, che avrebbe – secondo quanto sostenuto dal testimone – prestato servizio contemporaneamente per Comune e la ditta costruttrice FGCI di Fernando Iaconisi che ha costruito il residence.

Accuse respinte dalla difesa. Prima di lavorare per Iaconisi, Conversano si sarebbe dimesso dal Comune.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*