Punta Grossa, un dipendente: “Favoritismi in Comune”

megavillaggio Puntagrossa.

PORTO CESAREO (LE)  –  Presunti favoritismi in Comune a Porto Cesareo. A parlarne in Aula, durante il processo per il maxi villaggio in odor di abusivismo edilizio ‘Punta Grossa’, è stato un testimone dell’accusa rappresentata dal PM Antonio Negro:l’Architetto del Comune Giovanni Polimeno, che ha puntato il dito innanzitutto contro uno degli imputati, il progettista dei lavori, Claudio Conversano, che avrebbe – secondo quanto sostenuto dal testimone – prestato servizio contemporaneamente per Comune e la ditta costruttrice FGCI di Fernando Iaconisi che ha costruito il residence.

Accuse respinte dalla difesa. Prima di lavorare per Iaconisi, Conversano si sarebbe dimesso dal Comune.