Anziano aggredito in campagna, ferito alla testa

Ospedale 'Moscati'

MARTINA FARNCA (TA)  –  Un pensionato di 75 anni è stato aggredito nella sua abitazione rurale a Martina Franca, sulla via per Massafra. L’uomo che avrebbe sparato tre colpi con la sua pistola scacciacani che non è stata ritrovata, è in stato confusionale e con ferite alla testa.

Le sue condizioni fisiche ed emotive non hanno ancora permesso ai Carabinieri di fare chiarezza sulla vicenda. Dalle prime indagini sembra che sia stato colpito con un corpo contundente durante un litigio con persona da lui conosciuta, oppure durante un tentativo di rapina, anche se dall’abitazione non risulta essere stato rubato nulla.

Personale del 118 ha condotto l’anziano all’Ospedale ‘Moscati’ di Taranto, dove è stato ricoverato in prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita. I militari del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Martina Franca, hanno avviato indagini per chiarire la vicenda.

Solo pochi giorni fa, una donna di 91 anni è stata trovata morta nella sua abitazione di Martina Franca, messa a soqquadro dai ladri. Probabilmente l’anziana è stata soffocata con un cuscino.