Sconti Alitalia a chi vola negli Ospedali del nord. E’ polemica: “Sud penalizzato”

Aerei Alitalia

BARI  –  Alitalia offre tariffe agevolate ai pazienti diretti in alcuni ospedali del centro e del nord e scoppia la polemica. La compagnia di bandiera  ha siglato tre accordi con l’Ospedale pediatrico ‘Bambin Gesù’, l’Istituto Ortopedico ‘Galeazzi’, il Policlinico ‘San Donato’, l’Ospedale ‘San Raffaele’ e l’Istituto neurologico ‘Carlo Besta’.

Secondo l’Assessore alla Sanità della Regione Puglia Elena Gentile, nonostante l’iniziativa sia meritoria,  va contestata “l’imparzialità della scelta operata che individua quali poli di qualità solo e soltanto strutture sanitarie del centro-nord, introducendo di fatto una evidente discriminazione” verso il Mezzogiorno e la Puglia, che, evidenzia, “possiede una qualificata e articolata offerta di prestazioni sanitarie di eccellenza. 

Lo strabismo di Alitalia – conclude – rischia di violare il principio della leale concorrenza introducendo uno squilibrio nel mercato dell’offerta sanitaria, di fatto condizionando la scelta del luogo di cura sulla base di un oggettivo vantaggio economico”.