Sottosegretari, 40 nomi e neanche un pugliese

montecitorio

10 Ministri e 30 Sottosegretari, ma nessun pugliese nella squadra di sottogoverno del Ministro Letta: ci sono i nomi noti come Fassina e i meno noti, come alcuni Sottosegretari che fanno i Sindaci in paesi di poche anime. Se si guarda bene alla squadra dei Ministri, nemmeno lì la nostra Regione ne esce bene: possiamo solo vantare un pugliese acquisito – che vive tra Roma e Bari – come Gaetano Quagliariello, un Ministro alla Cultura salentino, Massimo Bray, che piace a molti, ma che vive a Roma ormai da anni e il foggiano Mario Mauro di Scelta Civica.

Fitto non ha inserito nessuno dei suoi nella squadra di Sottosegretari del Governo Letta, anche se in questi giorni circolavano diversi nomi, perfino quello del neo parlamentare Palese.

L’ex Ministro, una volta ceduto il passo a Quagliariello, ha optato per la ritirata dei suoi uomini: niente Puglia tra Sottosegretari e Viceministri, in attesa di tempi migliori.