Fiamme dolose distruggono videoteca al Sant’Elia

vigili del fuoco

BRINDISI  –  Stesso posto, un altro incendio. Va in fiamme, nella notte a Brindisi in via Verona, la ‘Max Videoteca’ di Massimo Cappellani.  L’origine dell’incendio è dolosa: degli ignoti hanno appiccato il fuoco intorno a mezzanotte quando è stato dato l’allarme.

La facciata dell’esercizio commerciale è stata fortemente danneggiata. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Comando provinciale e i Carabinieri che hanno avviato le indagini. Le telecamere della videosorveglianza potrebbero aiutare gli inquirenti ad individuare i responsabili.

Precedentemente era stata colpita, il 7 aprile, la ricevitoria di tabacchi di Grazia Mirizzi situata accanto alla videoteca. Entrambe le attività hanno già avuto a che fare con atti intimidatori. Gli investigatori indagano sui fatti.