Segregate e rapinate, paura a Torre Chianca

carabinieri

TORRE CHIANCA (LE)  –   Madre e figlia  prese in ostaggio e rapinate nella loro abitazione. E’ accaduto intorno alle 23 di ieri sera in una villa di via Ombrone sulla strada per Torre Chianca. I malviventi sono fuggiti con un magro bottino.

Sull’episodio indagano i Carabinieri.