Rapinato fruttivendolo, colpo da 1.200 €

fruttivendolo

FRANCAVILLA FONTANA (BR)  –  Prima lo inseguono, poi gli sbarrano la strada e infine gli rubano il portafoglio. Tutto in pochi istanti, quanto basta ai rapinatori per accaparrarsi un bottino da 1.200 €. La malcapitata vittima è un fruttivendolo originario di Francavilla Fontana.

I fatti domenica mattina, quando il commerciante stava raggiungendo a bordo del suo camion il mercato ortofrutticolo dell’ingrosso di Contrada Sant’Angelo tra Fasano e Pezze di Greco.

Il fruttivendolo aveva appena superato Ostuni quando è stato raggiunto e sorpassato da un’auto che gli blocca la strada. Dalla vettura scendono quattro persone incappucciate, di cui una in possesso di una pistola.

I malfattori hanno quindi minacciato l’esercente che ha dovuto consegnare il portafoglio contenente 1.200 € in banconote. Un vero e proprio blitz quello dei banditi che non hanno neanche dato il tempo al malcapitato di riconoscere il modello dell’auto su cui viaggiano i quattro. Il francavillese, dopo, si è recato alla caserma dei Carabinieri di Fasano per sporgere denuncia.

Con i pochi elementi a disposizione, sarà complicato per l’Arma intraprendere la strada che porta all’identificazione dei rapinatori.

Facile intuire come tra i malandrini ci fosse chi sapeva delle abitudini del commerciante. Un elemento di non poco conto, già preso in esame in casi simili balzati alle cronache nell’ultimo e recente periodo.