Processo ‘Punta Grossa’, in aula i mancati acquirenti

LECCE  –  E sempre riguardo Porto Cesareo, è in corso l’udienza del processo sul maxi villaggio in odor di abusivismo edilizio ‘Punta Grossa’. Oggi davanti ai Giudici stanno fornendo la loro testimonianza i promissari acquirenti degli appartamenti al centro del processo che però si sono tiranti indietro in tempo e non hanno stipulato il contratto.

I proprietari, 120 in tutto, sono tutti imputati nel processo.

Il villaggio da 50 milioni di euro è sotto sequestro dal 15 novembre del 2011. Il collegio difensivo dei 130 imputati, tra cui il Sindaco pro tempore e alcuni funzionari comunali e regionali, ha sollevato delle eccezioni preliminari riguardanti il sequestro alle quote societarie.

Sembrerebbe però che il problema non sussiste, perchè i sigilli sono stati apposti soltanto agli immobili. Sulla questione i Giudici si pronunceranno più tardi.