Cardiologia 2 a San Cesario senza defibrillatore, monta la protesta

defibrillatore

S.CESARIO (LE)   –   Un reparto di Cardiologia senza defibrillatore è come un ristorante senza cucina. Il servizio è offerto ugualmente, ma non sarà mai completo. Non sarà, forse, un paragone azzeccato, ma rende comunque l’idea di quanto accade al Cardiologia 2 a San Cesario, dove da tempo gli utenti lamentano l’assenza di questo macchinario, fuori uso perchè in riparazione.

I medici si fanno portavoce del disagio, sperando di poter contare, quanto prima, su questo importante strumento.

Dopo aver raccolto le segnalazioni di molti pazienti, abbiamo incontrato il Dr. Rodolfo Russo, specialista di Cardiologia al distretto di San Cesario.