Public Enemy, fans in delirio per le icone dell’Hip Hop

Pubblic Enemy

TREPUZZI (LE)   –   I Pubblic Enemy sono un gruppo Hip Hop statunitense famoso a livello planetario per i testi politicamente impegnati, incentrati anche sulla vita e le problematiche della comunità afroamericanae per l’atteggiamento critico nei confronti dei mass media.

Una band sempre pronta a criticare il potere e a combattere battaglie contro le ingiustizie sociali.

La performance di ieri all’interno della casa della musica Livello 11/8 è un evento unico, una delle poche date italiane. La band è attiva dalla fine degli anni ’80 e vanta collaborazioni con grandi produttori e musicisti dello star system.

Nel 2013 i Public Enemy vengono introdotti nella Rock and Roll Hall of Fame, una cerimonia nata per celebrare i più grandi musicisti del mondo della musica.

Ieri, tutto esaurito a Trepuzzi: di fronte al palco, un pubblico di tutte le età, ma soprattutto i fans di sempre, quelli a cui piace la musica fuori dalle solite logiche commerciali. Tra gli spettatori anche noti cantanti italiani come Caparezza e tanti altri musicisti più o meno famosi. I Public Enemy sono saliti sul palco alle 2.30 della notte, dopo alcuni gruppi-spalla e un dj-set, e hanno saputo incendiare l’atmosfera con la loro grinta e i loro 25 anni di musica senza compromessi.