Beccati con 2 quintali di ‘oro rosso’, 3 denunce

cavi rame

SAVA (TA)  –   Sono stati pizzicati dai Carabinieri, con 2 quintali di cavi elettrici nell’auto. Cavi appena rubati a Sava. Ieri pomeriggio, i militari hanno fermato per un controllo una Fiat Punto  con a bordo tre giovani di Avetrana  che hanno mostrato subito chiari segni di nervosismo.

Da qui la perquisizione dell’auto. Nel cofano i tre avevano nascosto 250 metri di cavi elettrici in rame, per un peso complessivo di 2 quintali, del valore di circa 1.500 €.

Il materiale è risultato rubato dall’illuminazione pubblica del campo sportivo di Avetrana ed è stato sequestrato.

Mentre i tre giovani, denunciati, dovranno rispondere di ricettazione in concorso.