Comuni al voto, liste e nomi al rush finale

seggio elettorale

Si presenteranno il 27 aprile le liste e i nomi dei candidati a sindaco in provincia di Lecce. I Comuni sono 12 e nessuno fra questi supera i 15.000 abitanti, si profila, il 26 e 27 maggio prossimo, unico turno nelle Amministrazioni al voto.

Occhi puntanti su Monteroni, Squinzano e Surbo. Nel Comune del nord Salento si sono svolte le Primarie nel Centrodestra, dove ha vinto Lino Guido su Toni Pezzuto. Il sindaco uscente insomma si guadagna la riconferma. Sceglie la corsa solitaria invece Anna Maria Longo, ex FLI, che ha costruito una civica dal nome Progetto civico per Monteroni.

Il Movimento 5 Stelle lavora ad una lista che dovrebbe essere capeggiata da Antonio Trevisi, il Centrosinistra converge su Antonio Madaro.  Primarie del Centrodestra anche ad Alezio dove ha trionfato Rocco Luchina. Il sindaco uscente, Vincenzo Romano, si ricandiderà alla carica di primo cittadino per il Centrosinistra. Accanto a quello di Luchina e di Romano, con molta probabilità, un terzo nome, non ancora ufficializzato ma facente parte del gruppo del Movimento 5 Stelle.

A Surbo, il Centrodestra è spaccato con due nomi d’area Fabio Vincenti e Giuseppe Maroccia. Il Centrosinistra si ritrova sulla candidatura di Martina Gentile.  A Squinzano, il Centrosinistra schiera Alessandro Pezzuto che vede anche presente Gianni Marra, oramai staccato dal PDL, che invece blinda il consigliere provinciale Miccoli.

Rinnovano le proprie Amministrazioni anche Giurdignano, Montesano Salentino, Salve, San Donato, Sannicola, dove il candidato del Centrosinistra è Danilo Scorrano, a Santa Cesarea Terme il Centrodestra ricandida il sindaco uscente, Daniele Cretì, il Centrosinistra Pasquale Bleve Spongano e Vernole.