“Le case popolari di Monteroni nel degrado”, la denuncia dei condomini

palazzina IACP a Monteroni

MONTERONI (LE)   –   Questa è una palazzina di proprietà dello IACP che si trova a Monteroni. Ci vivono 12 famiglie delle quali solo 3 hanno acquistato l’appartamento, non facendo un grande affare. Nonostante chi ci vive paghi regolarmente tutti gli oneri nei confronti dell’Istituto Autonomo Case Popolari, subisce la beffa di non essere ascoltato.

Le radici dei pini hanno sfondato il muro di cinta, dissestato il vialetto e stanno per minare le fondamenta degli appartamenti.

Ma questo non è il solo problema che gli inquilini denunciano. La manutenzione degli immobili viene fatta di rado e in modo molto approssimativo, tanto che i balconi sono a rischio crollo, le crepe s’insidiano lungo le scale e spaccano i muri.

C’è chi si fa male, perchè inciampa nelle buche che non vengono mai riempite. I bambini non possono giocare in cortile.

Insomma la casa, che dovrebbe essere per antonomasia il luogo della sicurezza, diventa un posto non più sicuro. E chi ci abita è molto arrabbiato.