In giro sullo scooter rubato, arrestato

Carmine Cazzella

LECCE  –   Sorpreso su uno scooter rubato, è stato arrestato dalle Volanti che, durante un servizio di controllo, si sono imbattuti in due ragazzi in sella ad un ciclomotore con evidenti segni di scasso. È successo in via Pistoia, nella zona 167.

E’ stato sufficiente un accurata visione del ciclomotore per incastrare Carmine Cazzella, 24 enne leccese, ed un suo amico minorenne.

All’interno del portaoggetti, gli agenti hanno sequestrato un borsello con attrezzi atti allo scasso.