Minore evade dalla comunità e finisce in carcere

carabinieri

MANDURIA (TA)  –  Fugge dalla comunità per minori, un 17enne, e viene arrestato dai Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Manduria. Il giovane, all’esito di complesse indagini condotte dall’Arma di Manduria,fu ritenuto responsabile unitamente ad altri 4 complici coetanei, di una serie di rapine perpetrate sul versante orientale della provincia.

L’ordinanza di aggravamento in parola, che dispone la misura cautelare in Istituto minorile per 30 giorni, è scaturita a seguito dell’allontanamento arbitrario del giovane dalla Comunità presso cui era già recluso.

Il 17enne è stato tradotto presso l’Istituto Minorile di Bari.