Organizzazione e governo dei servizi pubblici locali. Le questioni aperte

Confindustria Lecce

LECCE  –    Organizzazione e Governo dei Servizi Pubblici Locali. Le questioni aperte (L.R. 24/2012)’, è il titolo del convegno organizzato da Confindustria Lecce, su iniziativa della Sezione Ambiente.

“L’iniziativa – afferma Mario Montinaro, Presidente della Sezione Ambiente di Confindustria Leccenasce dalla necessità di chiarire alcuni aspetti derivanti dall’applicazione della nuova normativa.

Questa, pur cercando di venire incontro alle esigenze del mercato, in termini di trasparenza e di servizio pubblico universale, creerebbe, in realtà, una sorta di pregiudizio all’interno delle procedure di gara, con un affidamento tout-court del servizio di gestione degli impianti di recupero, riciclaggio e smaltimento, ai titolari delle preesistenti concessioni, (assegnate con regolare gara), estendendone la portata anche a frazioni di rifiuti non comprese negli affidamenti precedenti e ciò in palese violazione del decreto Legislativo 152/206 e Decreto Legislativo 163/2006”.

 L’obiettivo del convegno è quello di porre tali problematiche ai soggetti istituzionali chiamati a gestire i servizi pubblici locali e, in particolare, quelli di raccolta e smaltimento dei rifiuti, oltre a creare un dibattito con esperti di diritto, per arrivare a proporre al legislatore alternative possibili che puntino a migliorare la qualità delle prestazioni a vantaggio dei cittadini e delle imprese.