Traghettatore PD: nel cilindro Venuti e Valzano

cosimo durante

LECCE  –  È fissata per lunedì l’Assemblea provinciale del PD, convocata dal Presidente Cosimo Durante. Nel corso della quale i saggi, che hanno ottenuto il mandato unanime da parte dell’Assemblea, riferiranno del lavoro condotto in questi giorni.

Fallito il tentativo con  Antonio Maniglio, i saggi proporranno diversi nomi da sottoporre al giudizio dell’Assemblea.

Quelli che circolano in queste ore sono: il dalemiano Remigio Venuti e Cosimo Valzano, ex Sindaco di Trepuzzi. Nomi saltati fuori dal cilindro che, con un partito spaccato com’è oggi quello democratico, possibile che non trovino delle resistenze, più improbabile che riescano ad ottenere l’indispensabile unanimità dell’Assemblea, dilaniata da lotte intestine e oggi, delegittimata più che mai.

Se fallisse l’opzione ‘traghettatore’, il cerino passerebbe nelle mani del Segretario regionale Sergio Blasi che potrebbe, il giorno successivo, nel corso della Direzione regionale, nominare un Commissario. Una figura estranea alle dinamiche leccesi che porti il partito al Congresso e ne garantisca il corretto e sereno svolgimento.

È possibile che Blasi attinga il nome del Commissario dalla Segreteria regionale, di fresca formazione. Da Enzo Lavarra a Ludovico Vico a Giovanni Procacci, sarebbero questi i petali della rosa dei papabili alla guida del partito provinciale di Lecce.