Tentano il furto all’oreficeria ‘Leone’, ma l’allarme li fa scappare

carabinieri

CALIMERA (LE)   –   Il colpo fallisce e ne nasce un rocambolesco inseguimento per le vie del paese. Teatro del colpo sfumato, la centralissima Via Roma, a Calimera, dove la notte scorsa un gruppo di banditi ha tentato di mettere a segno un furto nella gioielleria ‘Leone’.

Ad agire si presume siano state tre persone che, a bordo di una Fiat Coupè, rubata a Monteroni un paio di mesi fa, hanno raggiunto l’esercizio commerciale.

Hanno tentato di forzare la serratura della saracinesca, senza evidentemente tenere conto del sistema d’allarme che è scattato quasi immediatamente.

Tanto è bastato perchè sul posto arrivassero le guardie giurate prima ed i Carabinieri del radiomobile di Lecce poi che hanno inseguito il gruppo a bordo della Coupè, ma senza riuscire ad acciuffarli.

Lievi i danni arrecati gioielleria. L’azione dei malviventi, concentrata sul sistema di apertura della saracinesca, ha portato solo alla rottura della serratura.