Detenuto ai domiciliari si assenta dal lavoro, arrestato per evasione

Borgo san Nicola Lecce carcere

LECCE  –  Evade dai domiciliari e torna in carcere. Cristian Salierno, 29enne leccese, arrestato dai Carabinieri nell’ambito dell’operazione denominata ‘Little Devil’, e poi confinato a domiciliari, è stato sorpreso fuori dalla propria abitazione in orari non consentiti.

Il ragazzo, che gestisce una bancarella di fiori, poteva allontanarsi solo per andare al lavoro.

Nei giorni scorsi, secondo quanto appurato dalle forze dell’ordine, sarebbe stato beccato fuori casa in orari non prestabiliti.

Gli uomini della Squadra Mobile, in esecuzione di un’ordinanza del tribunale, nelle scorse ore gli hanno notificato la revoca dei domiciliari e lo hanno condotto a Borgo S.Nicola.