Via Vecchia Lizzanello, occhio ai furbetti al volante

Via Vecchia Lizzanello

LECCE   –   Quando ci hanno contattato per sottolineare la pericolosità di un tratta di strada, non immaginavamo certo la portata della situazione. Sono stati alcuni cittadini di buona volontà che, rivolgendosi a  dilloatelerama@gmail.com, il nostro filo diretto col pubblico, hanno messo in evidenza qualcosa che va oltre ogni immaginazione.

Via Vecchia Lizzanello, è qui, su questo cavalcavia su cui si immettono le Tangenziali, che molti automobilisti diciamo così, un po’ pigri, invece di allungare la marcia fino alla successiva rotatoria, tagliano in due la strada per imboccare il senso di marcia opposto.

Le immagini parlano da sole.

C’è poi un’altra tipologia di automobilisti, quelli che, sempre per non allungare fino alla rotatoria, fanno tappa, diciamo così, nel piazzale di un’azienda per poi girare nuovamente.

Tutto questo è stato già evidenziato in una lettera inviata un paio di anni fa al Sindaco di Lecce, firmata da una settantina di persone.

La stessa missiva è stata inviata nei giorni scorsi al Prefetto.

Per i firmatari una soluzione ci sarebbe: allungare il guardrail dall’uscita della Tangenziale Est sino alla rotatoria. Non un semplice capriccio, dicono, ma una possibilità per evitare incidenti come quello in cui, poco più di un mese fa, rimase gravemente ferita una giovane automobilista.