Rissa a Castiglione: in 7 davanti al GUP

tribunale

LECCE  –   5 rinvii a giudizio, un patteggiamento e uno stralcio. In sette si sono presentati ieri davanti al GUP Vincenzo Brancato, per una rissa consumata a Castiglione  – frazione di Andrano – circa 4 anni fa, al termine della quale tre ragazzi si scaraventarono anche sui Carabinieri intervenuti sul posto.

Si tratta di Danilo Corona, 25 anni; Antonio Cazzato, di 26; Federico Panico, di 22; Marco Farina, di 30; Cristian Fersini, di 25; Ivan Fersini, di 24; e Antonio Cosi, di 22, tutti di Tricase.

Corona, assistito dall’Avvocato Luigi Rella ha patteggiato una condanna a 4 mesi e 20 giorni di carcere, con pena sospesa. La posizione di Panico è stata stralciata per un difetto di notifica ed è tornata in Procura. Gli altri 5 sono stati rinviati a giudizio.

Tutti rispondono a vario titolo, di rissa e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Il processo si aprirà il prossimo 2 luglio davanti al Giudice Monocratico del Tribunale di Tricase.