Dopo 7mesi, età equipaggio della ‘Ionian Spirit’ torna a casa

'Ionian Spirit'

BRINDISI   –   Dopo 7 mesi, torna a casa metà dell’equipaggio della ‘Ionian Spirit’, la nave bloccata nel porto di Brindisi prima a causa di un pignoramento, poi per il sequestro chiesto e ottenuto da 18 marittimi che non ricevevano da mesi lo stipendio. 11 su 24 marinai hanno ricevuto, ieri, i biglietti per tornare a casa dalle proprie famiglie.

Ripartono 9 egiziani e 2 ghanesi che si uniscono al Comandante  – greco –  e all’elettricista  – romeno –  già rientrati nei giorni scorsi.