Inseguimento in città, arrestati 2 giovani leccesi

Stella-Mellone

LECCE  –  Hanno cercato in tutti i modi di sfuggire all’alt imposto dai Carabinieri ingranando la marcia e con una serie di pericolose manovre nel pieno centro di Lecce. Si è concluso con l’arresto di due giovani leccesi il rocambolesco inseguimento tra la loro auto e due pattuglie dei militari tra le vie cittadine, tra il Multisala ‘Massimo’ e il Tribunale.

La Smart sulla quale si trovavano ha anche imboccato alcune vie contromano.

Vistisi braccati i due hanno anche cercato di disfarsi di un involucro lanciandolo dal finestrino. La busta è stata però recuperata dai Carabinieri del nucleo radiomobile di Lecce : dentro c’erano 23 dosi di hashish e marijuana per un totale di 45 grammi.

In manette sono finiti Gianluca Stella, 24 anni e Valentino Mellone, 25. Addosso avevano anche 280 € in contanti, in banconote di vario taglio, probabile provento dell’attività di spaccio.