False attestazioni per ottenere finanziamenti, imprenditore a processo

tribunale

LECCE  –   Si aprirà il prossimo 1° luglio il processo all’imprenditore agricolo di Leverano, Sandro Marti, accusato di aver ottenuto un finanziamento agevolato di oltre 330.000 € dei fondi POR Puglia 2000 2006, attraverso false attestazioni.

L’udienza preliminare si è svolta davanti al Giudice Antonia Martalò.

L’imputato è assistito dall’Avvocato Andrea Sambati.