Lecce alla conquista del volante rosa

'Alla conquista del volante rosa'

LECCE  –   Sembra che una magia abbia catapultato Lecce indietro nel tempo: dame e cavalieri con sontuosi abiti dell”800 hanno danzato sull’ovale di piazza S. Oronzo e, parcheggiate lì a fare da cornice, decine e decine di auto e moto d’epoca. Uno spettacolo interrotto solo a metà dalla pioggia.

Un’organizzazione impeccabile a cura della prima ‘Scuderia femminile automoto d’epoca’ che, in collaborazione con l’Automobile Club di Lecce e con la Proloco, ha messo in scena una manifestazione senza precedenti, con protagoniste indiscusse, accanto ai motori, le donne.

‘Alla conquista del volante rosa’ ha permesso ad appassionati e non di guardare da vicino e toccare miti su quattro ruote come la Fiat Balilla del ’33, la Topolino, la Spider e la Giulietta Spider.

Ma non solo: nell’ambito dei percorsi al femminile di ‘Itinerario Rosa’, la ‘Scuderia’ ha portato in piazza anche carrozze d’epoca e biciclette, a seguire l’evoluzione della donna sulle due e le 4 ruote.