M5S: “Stop ai pass o foglie di fico?”

buccarella

LECCE     “Dopo l’abolizione dei pass auto del Comune di Lecce, da diverse parti politiche giungono ‘proposte di regolamento’, vere e proprie foglie di fico, che tentano di mascherare la perpetuazione dei privilegi a cui non sono disposti a rinunciare, adducendo varie e discutibili argomentazioni”.

La denuncia è del Movimento 5 Stelle leccese, che fa riferimento a quanto detto da Luigi Melica – dell’UDCe da Damiano D’Autilia – del PDL -.

Il primo rivendica la possibilità di partecipare agevolmente alle sedute del Consiglio comunale ed il secondo propone che venga istituito “un codice che faccia risalire all’identità dell’amministratore, la cui condotta sarà così monitorata.

Di fatto si cerca di riciclare il privilegio, che torna come nuovo, mascherato da buona politica e sana amministrazione. Noi – dicono dal Movimento 5 Stelle  una proposta risolutiva, efficace ed economica, vorremmo suggerirla: farebbero bene, Sindaco, Consiglieri e Assessori a raggiungere Palazzo Carafa in bicicletta”.

Commenti

  1. Teodoro scrive:

    Ma quando la finiremo con questi privilegi? Nelle Marche ci sono stati 3 suicidii per miseria. Vergognatevi politicanti di tutto il mondo. Abbasso le Regioni ladrone! Viva la Regione Salento!