Contrasto sul campo di calcetto, grave un 16enne

ospedale 'Fazzi'

LECCE  –   E’ stato operato d’urgenza per una grave lacerazione della milza un ragazzino di 16 anni di Monteroni, rimasto gravemente ferito durante una partita di calcetto con gli amici. Il 16enne, nel pomeriggio, come era solito fare ogni fine settimana, aveva raggiunto gli amici nel campo sportivo di Arnesano.

Alla fine della partita è tornato a casa, ma dopo qualche ora ha iniziato ad accusare lancinanti dolori all’addome.

È stato accompagnato nell’Ospedale ‘Vito Fazzi’ di Lecce dai suoi familiari e qui, dopo gli accertamenti, i medici gli hanno riscontrato la lacerazione della milza per la quale è stato necessario un intervento di urgenza.

Il tutto, secondo quanto ricostruito dallo stesso ragazzo, è stato causato da un contrasto in campo con un altro giocatore.