Geometra brindisino scomparso in mare, rinvenuto il cadavere del compagno di viaggio

Porto Brindisi

BRINDISI    –   Nella vicenda dei due  scomparsi in mare e dei quali non si hanno più notizie dal 15 marzo scorso, è emerso che le autorità croate hanno rinvenuto il corpo senza vita di un uomo sulle proprie coste, identificato poi  come il cittadino albanese 62enne Teodoraq Rexhepaj salpato da Brindisi assieme al geometra Vittorio Danese, dopo aver noleggiato un cabinato d’altura di circa 10 metri, un Thompson 34 Vera Cruz.

A dare comunicazione del drammatico ritrovamento al legale della famiglia Danese, proprio il figlio di Teodorq Rexhepaj.