Protesta Edipower, lavoratore finisce in ospedale

Edipower

BRINDISI    –    Malore per uno dei sette lavoratori in protesta sul nastro trasportatore della Centrale Edipower di Brindisi. Intorno alle 10 del mattino, dopo la notte trascorsa al gelo, in cima alla torre, uno dei manifestanti ha perso i sensi. I colleghi hanno immediatamente avvertito il 118e poco dopo un’ambulanza ha trasportato il 46enne in ospedale.

“Abbiamo dormito in cima alla torre – raccontano al telefono i dipendenti della Sogesa – che a breve perderanno il posto di lavoro.

Ci siamo svegliati completamente sporchi di carbone, ma protesteremo ad oltranza, finchè non avremo delle garanzie sul nostro futuro”.