Piccolo arsenale in giardino: 2 pistole e proiettili

sequestro armi

SALICE SALENTINO (LE)   –   Un piccolo arsenale nel giardino di casa. A scoprirlo, a Salice Salentino, sono stati i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Campi che, dopo accurata perquisizione, insieme all’unità cinofila, hanno dissotterrato una valigetta con dentro 2 pistole e 250 cartucce.

Munizioni e armi, nello specifico una pistola clandestina di fabbricazione serba ed una Beretta 7.65 con matricola abrasa, erano nascoste nel cortile di Antonio Mogavero, 29enne del posto, già ai domiciliari per droga.

I sospetti che proprio in quel giardino ci fossero delle armi, hanno dunque avuto riscontro.

Le due pistole e le munizioni sono state sequestrate e a breve saranno sottoposte ad accertamenti tecnici presso il Reparto Investigazioni Scientifiche di Roma.

scavo per ritrovare le armi